Prima di tutto, la sicurezza.


Il cantiere è stato impostato con grande attenzione alla sicurezza dell'area di lavoro e degli spazi circostanti, in particolare tenendo presenti le possibili ripercussioni della bora.
In questa fase, propedeutica ai lavori di rifacimento veri e propri, vengono messi a vista tutti gli elementi, le strutture e le reti per procedere poi alla costruzione.

 

I lavori iniziano dall'ingresso principale.


Hanno preso il via i lavori di ristrutturazione del centro commerciale, che prevedono il restyling dell’ingresso principale.

La “piazzetta” di via Giulia sarà ripulita da elementi come aiuole, muretti e lucernai, per creare uno spazio pubblico aperto verso il marciapiede e la strada, con una nuova pavimentazione continua in pietra, che renderà più semplice, gradevole e libero l’accesso.



Una nuova piazza che Il Giulia regala alla sua città.

Vi presentiamo Il Giulia di domani.


Il Giulia si prepara a cambiare volto, per accompagnare il futuro di un territorio che cresce. Una nuova architettura, una nuova immagine, nuove iniziative per un nuovo spazio da vivere.

Il progetto di rinnovamento del Giulia è stato presentato in una conferenza stampa da Piero Coin, a capo del gruppo che ha acquisito la proprietà della struttura, l'architetto Alberto Torsello, titolare dello studio TA Architettura, incaricato del progetto di riqualificazione, e Stefano Notturno, Ceo di Olojin srl, l’agenzia di marketing che si occupa del nuovo posizionamento strategico.

Continuate a leggerci: in questa pagina vi presenteremo foto e notizie sul progetto e sui lavori che trasformeranno il nostro centro commerciale, per seguire insieme una trasformazione che darà più valore al centro e a tutta la città.