Il Giulia: un cantiere in movimento


 I lavori al Giulia sono proseguiti anche durante i mesi estivi portando al rifacimento della parte alta della piazzetta e della facciata, ora riaperte al pubblico.

Anche l’ingresso principale è stato in parte ripristinato attivando un accesso temporaneo al centro per consentire la prosecuzione dei lavori sull'altra parte della facciata di ingresso.

I lavori continuano quindi sulla parte inferiore della piazzetta, che ora è chiusa al pubblico, è che sarà rinnovata con la nuova pavimentazione in porfido e un sistema di accesso più facile e sicuro.

Il progetto diventa pian piano realtà


La nuova piazza de Il Giulia sta diventando sempre più realtà: sono stati conclusi infatti i lavori di pavimentazione con la posa dei sampietrini in porfido, la realizzazione delle caditoie e dei sistemi di raccolta e smaltimento delle acque piovane, i parapetti delle scale e tutte le opere di finitura della piazzetta. Ora è il momento di completare la facciata del centro commerciale che ha già iniziato a mutare aspetto grazie ai nuovi serramenti e alle vetrine, nella fascia più bassa, fino ad arrivare alla parte più alta della facciata dove iniziano a comparire, su un sistema di moderni elementi vetrati, le prime lettere del nome Il Giulia.

Nei prossimi giorni verrà spostato l’attuale cantiere per concentrare i lavori sulla piazzetta e sulla facciata. Potremo quindi, nel giro di qualche mese, restituire alla città una nuova e ospitale area.

 

Il nuovo ingresso prende forma


L’ingresso principale de Il Giulia sta per rivelare la sua forma definitiva.
L’area, che è stata precedentemente ripulita dai muretti, cavedi, aiuole e lucernari che la ingombravano, sta per essere ultimata nella pavimentazione. Questa operazione consentirà di avere uno spazio ampio e aperto che collega l’ingresso del centro commerciale con via Giulia.
Già in questa fase è possibile vedere come tutta l’area diventerà uno spazio accogliente per il pubblico, dall’aspetto più moderno e gradevole grazie agli arredi e alla pavimentazione.

Riattivata l'uscita dal livello -1.


 

Continuano i lavori di ristrutturazione per migliorare gli ingressi al centro commerciale.
In questi giorni è stata riattivata l’uscita dal livello -1 sulla piazzetta di via Giulia che funge anche da uscita di sicurezza, il prossimo passo sarà rimuovere le impalcature che si trovano in prossimità di questa uscita migliorando ancora la fruibilità degli spazi per il pubblico e le condizioni di lavoro per gli operatori.
Nonostante il maltempo abbia rallentato l’avanzamento delle attività esterne, siamo riusciti a ultimare la fase propedeutica alla pavimentazione per ripristinare il più possibile i flussi e la fruibilità degli spazi, sempre nel rispetto delle norme per la sicurezza.

 

 

 

 

Parola d'ordine: pulizia.


L'area esterna di via Giulia si prepara a cambiare volto.
Con le ultime fasi di demolizione delle pavimentazioni esterne sono stati tolti muretti, aiuole e sopraelevazioni, per dare vita a una piazza ampia e aperta.

Un lavoro di pulizia che restituirà una nuova piazza alla città, mentre inizia la fase di costruzione con la nuova struttura metallica di sostegno della nuova facciata.

Prima di tutto, la sicurezza.


Il cantiere è stato impostato con grande attenzione alla sicurezza dell'area di lavoro e degli spazi circostanti, in particolare tenendo presenti le possibili ripercussioni della bora.
In questa fase, propedeutica ai lavori di rifacimento veri e propri, vengono messi a vista tutti gli elementi, le strutture e le reti per procedere poi alla costruzione.

 

I lavori iniziano dall'ingresso principale.


Hanno preso il via i lavori di ristrutturazione del centro commerciale, che prevedono il restyling dell’ingresso principale.

La “piazzetta” di via Giulia sarà ripulita da elementi come aiuole, muretti e lucernai, per creare uno spazio pubblico aperto verso il marciapiede e la strada, con una nuova pavimentazione continua in pietra, che renderà più semplice, gradevole e libero l’accesso.



Una nuova piazza che Il Giulia regala alla sua città.

Vi presentiamo Il Giulia di domani.


Il Giulia si prepara a cambiare volto, per accompagnare il futuro di un territorio che cresce. Una nuova architettura, una nuova immagine, nuove iniziative per un nuovo spazio da vivere.

Il progetto di rinnovamento del Giulia è stato presentato in una conferenza stampa da Piero Coin, a capo del gruppo che ha acquisito la proprietà della struttura, l'architetto Alberto Torsello, titolare dello studio TA Architettura, incaricato del progetto di riqualificazione, e Stefano Notturno, Ceo di Olojin srl, l’agenzia di marketing che si occupa del nuovo posizionamento strategico.

Continuate a leggerci: in questa pagina vi presenteremo foto e notizie sul progetto e sui lavori che trasformeranno il nostro centro commerciale, per seguire insieme una trasformazione che darà più valore al centro e a tutta la città.